martedì 20 settembre 2016

AMIAMO E RISPETTIAMO I CUCCIOLI



Ciao a tutti/e,
oggi mi sono messo a navigare su internet, cercavo delle immagini su Google, delle fotografie carine da scaricare ed ho notato che, qualsiasi parola inserivo, uscivano foto di cuccioli.
Piccoli batuffoli in posizione buffa, dolce, abbracciati tra di loro, che tenerezza che mi hanno fatto.
Dopo un po', leggendo notizie, mi sono imbattuto in storie di maltrattamenti di cani e gatti, addirittura, video assurdi con violenza su quegli stessi teneri cuccioli.

Ho provato una rabbia profonda, un qualcosa dentro che mi ha fatto perdere la calma. Come è possibile far del male a degli esserini cosi indifesi? Uno che fa queste cose cosi cattive ad un cane, gatto, uccellino o anche altro, cosa sarebbe pronto a fare ad un suo simile?
Se guardi un piccolo cucciolo, ti si apre il cuore, ti senti più buono, quasi propenso  a fare buone azioni.
Continuando a leggere, ho scoperto anche storie bellissime. Di cani che assistono i loro padroni, gli portano del cibo. Famosissima la storia di Lilica che portava cibo(donatogli da persone buone e generose) ai padroni ed ai suoi simili.
Commovente anche la storia di un cagnolino cinese di nome Huang Huang che, probabilmente è stato abbandonato e che dalla mattina fino alla sera, cerca il suo padrone in ogni bus di Chengdu. Aspetta nella speranza che il suo amato padrone(nonostante tutto, amato) torni a riprendersela.

Senza contare le storie di abbandono in autostrada nel periodo estivo, cioè dico: prendi un cane, lo cresci e poi...lo abbandoni? No, non si fa!
Noi siamo esseri intelligenti, con una coscienza, non è possibile non provare nulla quando li si abbandona! Il cane, che è chiamato anche "animale" perché ha minori sentimenti di un uomo(sarà vero?Io sono convinto di no!), non abbandonerebbe mai il suo padrone.
Gatti, cani & Co. non lo farebbero mai!
Quanti cani aiutano l'uomo nel cercare persone durante una calamità? In alcune spiagge sono bagnini che si buttano a mare senza esitare un secondo per salvare gente in difficoltà.
Qualcuno è poliziotto e diventa persino eroe a volte, dando poi il merito al suo padrone.
Confessiamolo, quanti di noi hanno conosciuto fidanzati/e grazie al loro cuccioletto? Su!
Non è mai inutile ricordare che quando si assiste a violenze su "animali" o abbandoni, bisogna subito denunciare l'accaduto. Sottolineo la parola subito!

Mi fermo qui, perché meglio non parlare delle gentili signore che utilizzano pellicce varie. Mi preme ricordare loro che la pelliccia è fatta di pelle di indifesi animali.
Vi confesso che non sono un animalista fondamentalista, però, sono convinto che un essere umano debba avere un cuore con dei sentimenti da qualche parte, tiriamolo fuori, perché tenerlo chiuso dentro non serve a nulla e, ad amare i piccoli cuccioli(qualsiasi età hanno sono sempre cuccioli per me) è un qualcosa di indescrivibile ed è un bene che torna sempre dietro maggiorato di molto.
Non so perché ho scritto questi miei pensieri, forse nella vita si hanno alti e bassi e quando ci sono questi ultimi, spesso, qualche pelosetto sbuca sempre da qualche parte e ti tira fuori un sorriso, o forse ho solo un debito d'affetto nei confronti di alcuni amici a quattro o a due zampe.
A presto.

Nessun commento:

Posta un commento