giovedì 12 ottobre 2017

LETTERA A BABBO NATALE


Caro Babbo Natale,
in questo periodo, come tutti gli anni, ti scrivo la lettera per i regali di Natale.
Innanzitutto, volevo dirti che quest'anno sono stato buono, no, forse ho esagerato, scriviamo quasi buono, o meglio meno discolo...ok diciamo che sono stato simpatico dai, almeno questo. Sforzandomi, in fondo, qualche sorriso l'ho donato.

Vorrei anche chiarire che, se non sono stato impeccabile nei miei comportamenti, un pò è anche colpa tua. Si, perché se tu l'anno scorso mi avessi portato la sestina vincente del super enalotto, tanti danni non li avrei combinati e pensa un pò, avrei fatto pure qualche buona azione, a chi sta avendo la pazienza di leggere questa lettera che ti sto scrivendo.
Non ho ricevuto nemmeno il dono di una Ferrari(con spese benzine per un anno) per andarmene in giro quando scleravo con la testa. Ma non fa nulla, perché soldi e ricchezze, non sono tutto nella vita. Però, la soddisfazione di essere il più grande latin lover di tutti i tempi, potevi pure concedermela, eh!! vabbè, tant'è!
In compenso, mi hai portato 2 giga byte in più sullo smartphone, in modo tale che ho scritto più stupidaggini sui social ed in più ti sto scrivendo questa lettera, così chi legge si sentirà meno solo a sopportare le mie suddette stupidaggini.
Facciamo che quest'anno ricominciamo da capo? Perdoniamoci a vicenda io a te per la mancata vincita e le altre cose, tu a me per le mie scorribande. Io ci sto e tu?
In fondo anche tu non sei perfetto, poi ti spiego il perché.

Passiamo al capitolo regali; non ti chiedo la pace del mondo, in quanto, mi ha già spiegato da bambino che non dipende da te ma da noi esseri umani. Mi dicesti tanti e tanti anni fa oramai, che se solo ci volessimo più bene e guardassimo il mondo un pò più con gli occhi dei bambini, un pochino di pace ci sarebbe di sicuro. Questo è vero, però ci sono tanti bambini che purtroppo, in questo mondo, vedono tante cose che non dovrebbero, almeno fa sparire dalla loro vita le persone cattive che gli impediscono di vedere la bellezza della vita e del mondo, ma anche degli esseri umani, perché ce n'è qualcuno buono.
Lo so! Ti immagino che mi dici urlando: "Non dipende da me!"
Certo che non dipende da te, però sottovaluti che sei un santo(san Nikolaus) e puoi chiedere aiuto a Gesù Bambino, affinché, protegga i bambini in difficoltà, che soffrono o che vivono in situazioni disperate. Potresti chiedere ad alcune mamme e papà di far nascere i bambini che aspettano per cortesia? Dai, qui Gesù Bambino di sicuro non ti dice di no.
Potresti chiedergli di aiutare le donne che sono schiave, che soffrono per un motivo o per un altro a causa dei maschietti? Gli chiedi anche di aiutare i maschi a diventare uomini, e magari a fargli trovare un lavoro, anche alle femminucce però, mi raccomando!
E puoi chiedere di aiutare me e gli altri abitanti del pianeta terra ad essere esseri umani completi e migliori?

Ti ringrazio anticipatamente se e Gli chiedi queste cose, sono sicuro che ti perdonerà anche che ti sei appropriato della Sua festa(a Natale nasce Gesù).
Ora penserai che questo è l'unica cosa che hai da farti perdonare giusto? Niente affatto!
Già, perché c'è la questione dei nani, gnomi ed elfi che tieni a lavorare con te per costruire giocattoli! Potrei chiederti: sono maggiorenni? Gli paghi i contributi? Quante ore al giorno li fai lavorare? E le ferie? Non si è mai visto un elfo alle Maldive o su una spiaggia. Mi sbaglio? Sempre lavorare li fai? Inizi a tremare vero?
Ci sarebbe persino la questione delle renne ma sono sicuro e spero le tratti bene e le fai mangiare cibo prelibato.
Come vedi, nessuno è perfetto. A proposito spesso mi dicono che sono nessuno: forse è perché sono perfetto?
No, non mi rispondere sennò mi meni tramite lettera e facciamo come i politici di un lontano paese: nascondiamo insieme le nostre marrachelle e nessuno saprà mai nulla.

Infine ti chiedo di salutarmi la befana con cui devo trovare una conciliazione legale o meno per le mazzate con la scopa ed il carbone che mi ha portato negli ultimi anni! Non si fa!
Scriverò una lunga lettera anche a lei per chiarirmi e non la chiamerò più vecchia befana ma solo befanina o altri nomignoli dolci. In cambio di Nutella e dolciumi nella calza.
Infine, ti chiedo di salutarmi i suddetti nani, elfi, gnomi renne e anche alla befana a cui sto pensando di scrivere una lettera dove saluterò te.
Dai è bello a scherzare ed in fondo mi conosci da bambino e una bella parte di com'ero mi è rimasta, la parte bella però! Chissà forse mi vuoi bene per questo...
Se vuoi scrivimi, magari ti sentirai meno solo li al Polo Nord e di a chi sta leggendo se gli va di scrivere un commento a questo post che sarò ben lieto di pubblicare.

P.S. se mi regali la combinazione dei 6 numeri del super enalotto li accetto anche con un anno di ritardo...ehm vabbè...come non detto!!!!
A presto!!!!

Nessun commento:

Posta un commento