giovedì 18 settembre 2014

L'ARRIVO A NAPOLI DELLA OASIS OF THE SEAS


Ciao a tutti/e,
il post di oggi voglio dedicarlo alla "Oasis of the Seas", la nave da crociera più grande del mondo(e forse anche la più bella e completa) arrivata a Napoli il 16 settembre.
A dire il vero è stata una fugace visita, in quanto ha attraccato dopo le 7 del mattino ed è andata via intorno alle 20:00



L'oasi del mare(di nome e di fatto) fa parte della flotta navale Royal Caribbean, nota per le sue navi da crociera nel mondo. E' lunga ben 362 metri, larga 47, alta quanto un palazzo di 20 piani e può ospitare 6.400 passeggeri più 2.200 membri dell'equipaggio.
E' davvero una città galleggiante, in tutti i sensi. Ha 18 ponti dove ci si può divertire in tutti i modi possibili.
Ci sono ristoranti(anche di lusso) e bar ovunque.
E' fornita di campetti di basket, pallavolo, calcio e mini golf.
Inoltre, per chi è appassionato di scalate, ci sono due muri che sono alti 13 metri.
A bordo sono state costruite anche alcune piste di pattinaggio sul ghiaccio e posti adibiti per destreggiarsi un pò nel...serf!
Naturalmente, mentre si naviga, a bordo, ci sono intrattenimenti di ogni tipo: animazione, nuoto sincronizzato, spettacoli acquatici, concerti, casinò e discoteche. Possiede persino un central park dove si cammina in mezzo alla natura.
I bambini hanno una specie di parco giochi a disposizione.


Al suo arrivo a Napoli questa nave gigantesca è stata accolta con il calore che contraddistingue i napoletani. Ai passeggeri sono stati regalati dei depliant per indirizzarli verso le bellezze della città.
Per chi non l'ha ammirata ancora, farà un altra tappa nel capoluogo campano il 21 settembre.
La compagnia di navigazione sta pensando di far fare all'Oasi tappa fissa a Napoli nei prossimi anni.
E' già previsto nel 2015 l'arrivo della sua gemella la"Allure of the Seas".
E' programmata anche una crociera(ad ottobre) intercontinentale che parte da Rotterdam e arriva ai Caraibi.
Chi ha ammirato questa meraviglia(ho postato qualche foto nell'articolo per provare a rendere l'idea) è rimasto strabiliato da questa bellezza del mare.
A presto.

Nessun commento:

Posta un commento