giovedì 22 ottobre 2015

IL BAR DOVE CONSUMI GRATIS E PAGHI IL TEMPO


Ciao a tutti/e,
in questo periodo di crisi economica c'è gente che si sta inventando le cose più fantasiose. Naturalmente, per realizzarle, c'è bisogno di soldi..tanti soldi!

L'ultima trovata è nata a Londra, al 388 Old Street, quartiere di Shoreditch. L'ideatrice è una catena russa di bar-caffè. In pratica, si sono inventati un nuovo tipo di bar: lo Ziferblat.
La caratteristica di questo caffè è che si paga non quello che si consuma, ma il tempo in cui si resta nel bar.
Un locale pay-per-minute dove la permanenza costa ben 4 centesimi al minuto ed 1 Euro e 10 circa ogni mezzora. Naturalmente, si paga in sterline, però, trascrivo in euro per comodità.

Ci si incontra, si va al bar ed una volta entrati, si prende subito una sveglia e si fa partire il timer. Potete bere e mangiare tutto ciò che volete: è gratis. Se preferite potete anche organizzarvi e preparare voi il caffè o la colazione. Se scegliete questa opzione, dovrete però lavare le stoviglie e le tazze dopo aver consumato il tutto.
Il locale è provvisto anche di servizio wi-fi. Se desiderate, potete andare li anche semplicemente per leggere un libro, o conversare amabilmente con qualche conoscente.
I gestori hanno coniato anche un bellissimo motto:"Ziferblat: tutto qui è gratis tranne il tempo".

Già, tutto gratis, tranne il tempo. Immaginate se questi imprenditori russi, venissero qui in Italia ad investire in questi bar, dove consumi gratis e paghi il tempo. Al mattino assisteremmo a gare di mangiate e bevute olimpiche, con tanto di tifosi che scattano foto da postare sui social.
Gente che ingoia cornetti, pizzette, senza masticarle, spintoni per uscire e...trovare il modo per truccare la sveglia!
Ovviamente ho detto tutto in modo scherzoso.
Concludo dicendo che un caff, va gustato è un qualcosa che al mattino ha un sapore quasi...sublime!
Uno dei piaceri della vita, non va sprecato bevendolo di corsa per risparmiare.
Anche se il tempo è danaro, il caffè col cornetto va gustato con calma.
A presto.

Nessun commento:

Posta un commento