giovedì 1 ottobre 2015

MIYAZACHI: IL NONNO RECORD DEI CENTO METRI


Ciao a tutti/e,
i sogni son desideri e non solo. Spesso diventano vere sfide, solo pochi riescono a realizzarli, perché per arrivare alla meta sono necessari sacrifici immani, per superare gli ostacoli che separano l'individuo dal traguardo.

C'è un uomo, in Giappone, che si chiama Hidekichi Miyazaki e di tenacia ne ha da vendere. E' un grande appassionato di corsa, un vero centometrista alto 1,43 cm per 42 chili di peso ed ha ben 105 anni! Si, avete letto bene è un ultra centenario. Il bello è che non gli piace soltanto correre, lui ama vincere e battere record.
E' nato nel 1910 ha visto le due guerre mondiali, due secoli dall'inizio, e tante altre cose, che i più hanno studiato solo sui libri. 
Qualche settimana fa ha corso i 100 metri(in una gara per anziani) in ben 42,22 secondi. Un tempo che molti cinquantenni(o anche persone più giovani) sognano la notte mentre dormono. Lui invece è stato capace di realizzare questo tempo. Ma non è tutto, in quanto, due anni fa, cioè all'età di 103 anni ha battuto il record dei vecchietti correndo in 34,10 secondi.
Dopo le sue vittorie ama festeggiare come il suo collega Bolt, recordman dei 100 metri, con le sue pose.

A questo punto si potrebbe essere felici così, ma invece no, lui dice: "Non sono soddisfatto del mio tempo, il mio obiettivo erano i 35 secondi, ho iniziato a piangere durante la gara perché stavo andando così lentamente. Forse sto diventando vecchio". 
E non ha tutti i torti considerando che in allenamento ha corso in 36 secondi.
Ma non è tutto, lui ha sfidato anche Bolt dicendo: "Lui non ha ancora gareggiato con me, mi piacerebbe competere contro di lui".

Chissà che non ci riesca davvero a battere l'uomo più veloce del mondo, anche perché, la testa dura, non gli manca e sta bene in salute. Desidera solo correre e migliorarsi tutti i giorni.
Lo so è un utopia, un qualcosa che appartiene alla fantascienza, ma nella vita bisogna sempre puntare al massimo. In fondo, il vero sognatore, non è colui che ha un sogno, ma chi lotta tenacemente per realizzarlo.
A presto. 

Nessun commento:

Posta un commento