venerdì 11 marzo 2016

FREE ELETTRIC, LA BICI CHE PRODUCE ENERGIA ELETTRICA


Ciao a tutti/e,
uno dei problemi che affliggono il nostro amato pianeta è la povertà. Può sembrare superfluo dirlo ma, una delle cause della miseria di alcuni paesi è la mancanze di risorse, che permetterebbero ad un paese povero di progredirsi e di uscire dalla povertà. Porto un esempio banale, si calcola che al mondo, quasi 3 miliardi di persone non hanno elettricità.
Ora, per chi ha sempre avuto la corrente elettrica, può sembrare normale che ci sia in tutto il mondo, ma non è così.
Una volta che si fa buio cessano le attività e niente tv, niente pc, niente luce per leggere un bel libro.

C'è un uomo, americano, ma di origine indiana che si chiama Manoj Bhargava ed è riuscito a diventare miliardario. Una volta raggiunta la sua meta sta pensando di investire per trovare modi che portino fonti di energie pulite, nei paesi poveri, per farli sviluppare. Uno dei suoi primi investimenti ha portato alla Free elettric che è una bici che produce energia elettrica.
Non è una tecnologia nuova a dire il vero, in quanto, utilizza il vecchio metodo della dinamo: pedali e produci energia.
Secondo i primi studi, si calcola che con un ora di pedalata, si possa illuminare(inteso come luci, tv e pc e tanto altro) una casa per ben 24 ore circa.  
Questa nuova bici costerà al massimo 100 dollari circa ed è facile da riparare, anche se il miliardario indiano sta pensando di regalarne tante.
Non è ben chiaro come questa nuova bicicletta possa poi produrre energia per 24 ore pedalando solo per una, ma c'è chi garantisce che questa nuova "tecnologia" funzionerà.
Con il nuovo anno si procederà alla sperimentazione di 50 prototipi in 50 villaggi dell'India, il paese originario del miliardario. Successivamente, si passerà a sperimentare 1000 pezzi con la speranza che questo metodo funzioni ed abbia successo.
Bhargava è anche impegnato in ricerche su come trasformare l'acqua piovana in potabile, per irrigare i campi ed anche per berla.

Si spera che questa nuova(mica tanto) invenzione funzioni, in quanto potrebbe aiutare i paesi poveri a migliorare le condizioni dei propri cittadini diminuendo così il gap con i paesi più sviluppati. Ma non solo, infatti, potrebbe aiutare i paesi occidentali a puntare su energie pulite e/o rinnovabili.
A mio avviso è bello immaginare un mondo più pulito. Inoltre, c'è anche il vantaggio di pedalare per un ora e si sa, l'attività fisica, combatte obesità e tante altre problematiche. Infine si sopperisce alle tante ore in ufficio o davanti ad un pc, con un pò di attività fisica. 
Speriamo che il tutto vada in porto.
A presto. 

Nessun commento:

Posta un commento