mercoledì 6 luglio 2016

NO ALL'ABBANDONO DEI CUCCIOLI


Ciao a tutti/e,
siamo oramai in estate!
In questa meravigliosa stagione abbiamo voglia di allegria, divertimento, baldoria, sole, mare, cuore e amore.
Tutte voglie legittime. Chi può mai criticare desideri del genere?
A queste emozioni sono appaiate delle altre, come per esempio, allegria e divertimento che vanno a braccetto, sole e mare suonano bene, ed anche cuore e amore.
Ed è proprio su queste due ultime e  bellissime parole vorrei soffermarmi.
Non c'è amore senza cuore e viceversa.

Si ama quando si ha dentro di se qualcuno di speciale. Chiunque esso sia, un uomo, una donna, o anche un animale.
Certo, si può amare anche un cucciolo, un dolce cagnolino, gattino, uccellino o altro animaletto. Un amore limpido e pulito, di una persona sensibile.
Quasi tutti noi diciamo di amarli. Sono in tanti quelli che vorrebbero adottarne uno. Tutto ciò però accade in inverno, quando i figli ci chiedono insistentemente: "voglio un cane", "voglio un gatto" e si sa, i bambini sanno toccare le corde giuste dei loro genitori, quindi, vengono accontentati.
Di solito, si prende un cuccioletto, dolce, affettuoso, carino, pieno di vita, che gioca. Piccoli ed adulti quasi se ne innamorano, alcuni persino si vantano di avere un cane o un gatto. Spesso servono anche per fare nuove conoscenze, "acchiappanza"...ma poi?
Poi il tempo passa, viene l'estate, il cucciolo inizia a crescere ed inizia ad essere ingombrante. Si organizzano le vacanze, si convocano amici, si parte tutti insieme...tutti tranne lui!

Il fedele amico(cane, gatto o altro), che ci ha regalato momenti di gioia in inverno, ci ha consolato nei momenti di stress, che nei momenti in cui eravamo giù era pronto a tirarci su, con le sue tenere coccole, che ci ha fatto incontrare l'uomo o la donna che amiamo, che ci ha dato tanto amore pronto a fare tutto per noi(potrei continuare ma mi fermo) è escluso dalla nostra vacanza.
Magari ci portiamo dietro conoscenti che ci han dato delusioni e non il nostro amico.
Quindi cosa si fa? Si abbandona per strada.
Purtroppo, l'abbandono è un problema della nostra società. Ogni anno si contano migliaia di animali domestici abbandonati. Questi piccoli indifesi, nelle migliori delle ipotesi, vengono rinchiusi in un canile dove soffriranno li. Inoltre potrebbero morire di fame o per i pericoli della strada.
Ora dico: premettendo che abbandonare un animale in strada è un reato, con quale coraggio abbandonate un amico che vi è stato accanto fedelmente per tutto il tempo che lo avete avuto? Che era pronto a ridere e piangere con voi, che vi trattava come il suo migliore amico?

In fondo si potevano considerare dall'inizio i pro ed i contro e decidere se prenderne uno!
Non è che lo si adotta per una moda, non è un videogioco da regalare al figlio che ha fatto il bravo(ha fatto il bravo o è per compensare i sensi di colpa di assenza ingiustificate?)
Se proprio non se lo si può portare, ci sono posti che li accudiscono e gli danno il necessario e poi li riconsegnano ai padroni al ritorno dalle vacanze.
Lo si può ospitare in casa di un amico che lo ama.
Senza contare poi che, al giorno d'oggi, tantissime pensioni o alberghi(anche a 5 stelle) accettano animali e addirittura hanno spazi per loro.
Addirittura c'è una storia che racconta di un tizio in Gran Bretagna che chiese al proprietario di un hotel, se poteva portare il suo cane con se. Il proprietario, in risposta gli disse: "Guardi, lei mi chiede se può portare il suo cucciolo qui, le dico solo che in 30 anni di attività del mio albergo, non mi è mai capitato di cacciare via un cane perché era ubriaco, o perché in una stanza da 2 persone ha portato 5 cani, o di chiamare la polizia perché ha causato una rissa, quindi...il suo cane è benvenuto più di lei.."

Concludo chiedendo a tutti coloro che stanno facendo un cattivo pensiero: non abbandonateli!!!!!
Trovate soluzioni alternative, perché ripeto: l'avete preso, siete nel suo cuore, vi ama e vuole divertirsi con voi, anzi, sarà il vostro animatore personale e fidatevi di lui...vi farà incontrare tante nuove conoscenze e sarà il vostro migliore amico per sempre.
A tutti voi che avete avuto la bontà e la pazienza di leggere questo mio post, cercate di sensibilizzare il più che potete affinché, si riduca al massimo questo problema della nostra società.
Come al solito se volete lasciare commenti sull'argomento, li pubblicherò molto volentieri
Buon estate e a presto.

Nessun commento:

Posta un commento