lunedì 5 dicembre 2016

NO ALLA VIOLENZA SUGLI ANIMALI


Ciao a tutti/e,
oggi torno a parlare di cuccioli. Purtroppo, non posso dire che ci sono buone notizie. Ho letto ancora fatti ed ho guardato video di violenza sugli animali.
Non si può stare in silenzio rispetto a tanta crudeltà e a tanto odio.
Ho letto di ragazzine che prendono a calci dei cuccioletti indifesi uccidendoli.
E ho saputo della nuova tendenza delle spose che, vestite di bianco, invece del solito bouchet di fiori lanciano gatti!

Ma come dico!?! Ti sposi, in chiesa, ti vesti di bianco e lanci i gatti? E chi lo prende che fa, si sposa a sua volta? Vergognatevi!!!!!
Se ti sposi in chiesa, è perché credi in Dio che ha creato tutto, anche i cuccioli. Se ti vesti di bianco è perché pensi di essere pura, almeno nel cuore.
E dov'è la purezza nel gettare micetti per aria?
Anche per il primo caso, quello delle adolescenti, cosa provano a fare questo"gioco"?
Ed i loro genitori? Che tipi sono? Cosa hanno insegnato agli adulti di domani, a coloro che hanno tra le mani le sorti future del mondo?

Un ultimo pensiero, va a quelle persone che vanno girando in pelliccia e pellicciotto. Vorrei ricordare che il termine pelliccia deriva da pelle.
La pelle di qualcuno e cioè sempre di quei poveri cuccioli innocenti, che si tratti di cani, gatti, visoni e quant'altro.
Per una pelliccia ,ce ne vogliono non so quanti. La maggior parte delle volte, "l'animale" viene scuoiato vivo o torturato prima. Per aver conferma di ciò che dico basta fare una ricerca in rete, per trovare foto e video che testimoniano il tutto.
Chi li indossa è partecipe degli assassini che vengono commessi nei riguardi di questi pelosetti indifesi.
In fondo, per stare più caldi è sufficiente un cappotto, un cappello e quant'altro non è stato creato con la sofferenza degli animali. E per mostrare il lusso non bastano oggetti d'oro ed auto super potenti?

Ho scritto questo post per sensibilizzare sulle violenze fatte sugli animali dall'uomo. Per suggerire inoltre, nel caso si assistesse ad un episodio citato sopra, di denunciare il tutto alle forze dell'ordine. Ho deciso di pubblicare questo post anche per dire chiaro e tondo che indossando pellicce e pellicciotti vari(perdonatemi se mi ripeto) si diventa complici di queste assurde ed inutili violenze su esseri teneri ed indifesi.
Loro potete chiamarli animali forse, ma noi comportiamoci da esseri umani e non da bestie.
A presto.

Nessun commento:

Posta un commento