mercoledì 16 novembre 2016

LA PISCINA SOSPESA TRA DUE PALAZZI


Ciao a tutti/e,
uno dei simboli del relax è nuotare in una bella piscina, al sole, lentamente, galleggiando nell'acqua, quasi come se si stesse volando in un bel cielo azzurro. 
Il simbolo della libertà per l'essere umano, da sempre è stato questo: volare sospesi nel cielo, quasi come se si stesse nuotando in una piscina con l'acqua color azzurro.

Qualcuno, a Londra  ha pensato di realizzare entrambe le cose costruendo una piscina sospesa nel vuoto ad un altezza di 35 metri che collega due palazzi. 
Chi ha avuto questa strana idea(qualche mese fa a dire il vero) è Sean Mulryan, capo della Ballymore Group, l'azienda che costruirà questa opera.
In pratica, i due palazzi collegati dalla suddetta piscina, faranno parte di un condominio extra lusso in un quartiere al centro di Londra. Il centro residenziale si chiamerà Embassy Garden e prevede la costruzione di 2.000 appartamenti ed al suo interno, conterrà aree relax e bar riservati solo ai residenti.

Per quel che riguarda la piscina verrà costruita con dei pannelli di vetro spessi ben 20 centimetri sarà profonda da 1,20 metri a 3 metri, lunga circa 25 metri e larga 5,80 metri.
Si troverà all'altezza del decimo piano e potrà essere utilizzata solo dai residenti.

Nuotare in questa vasca sarà un esperienza unica. Per quel che si sa un opera così non è stata mai costruita. Qualcuno pensa che sarà molto suggestivo, in quanto, quando si andrà sott'acqua sembrerà di stare fluttuando nel cielo, quasi come se si fosse collegati ad esso.
Altri invece hanno paura, in quanto, l'altezza è abbastanza considerevole. Forse perché non sono ancora a conoscenza del costo di un appartamento in questi condomini: dai 600.000 ad un milione di sterline. A mio avviso, il costo di un appartamento, fa ancora più paura di fare un tuffo in piscina. 
Tutta roba per ricchi, noi dobbiamo accontentarci della piscina di quartiere, ma con questo caldo, l'importante è rinfrescarsi restando con i piedi per terra. 
Meglio volare con la fantasia...costa molto di meno.
A presto.

Nessun commento:

Posta un commento