lunedì 17 ottobre 2011

CORRERE FINO A 100 ANNI

Ciao a tutti/e
che notizia oggi ho letto su internet(precisamente sul sito yahoo Italia).
Capperi che notizia! Da dedicare a tutti quelli che sono come dire..un pò sovrappeso, un pò sfaticati, a coloro che si fermano davanti agli ostacoli per paura di non farcela, a quelli che dicono che sono troppo vecchi per fare attività fisica.

A dire il vero allenarsi fa sempre bene, oltre ad aiutare a mantenersi in forma, è utile a ritrovare un equilibrio interiore. Ci aiuta a smaltire lo stress, la rabbia e si può praticare un qualche sport a qualsiasi età; anche in vecchiaia.
Proprio in vecchiaia gli esperti consigliano di tenere su il morale allenando il corpo ed anche la mente, soprattutto la mente, in modo da mantenerci belli arzilli.
Hops..dimenticavo la notizia!

Dicevo: c'è un centenario con cittadinanza londinese, nato in India che non avendo bisogno di allenare la mente(visto che è lucidissimo) che ieri ha corso la maratona di Toronto.
Non male come atleta: è nato nel 1911 ed è campione del mondo over 90.
Il podista in questione si chiama Fauja Singh.
Qualcuno potrà obiettare"vabbè però l'atletica bisogna iniziarla massimo a 15 anni!"
Vero! Ma non per lui, che ha iniziato a correre a soli 89 anni..Capperi(di nuovo)!
Noi, per una corsetta, magari per raggiungere un bus alla fermata diciamo: "ahi non ce la faccio più..fatemi sedere!" oppure salendo 3 piani di un palazzo senza ascensore esclamiamo"ma hanno aumentato le scale?!?" Certo, hanno portato il terzo piano al decimo. Come se i palazzi aggiungessero scale tutti i giorni..da soli.
Lui invece corre per 42 Km.

A 89 anni non solo corre ma è diventato anche il testimonial della marca di articoli sportivi il cui slogan è : Impossible is nothing! E' tutto vero allora..nulla può essere impossibile.
Ha più volontà lui che tanti ventenni o trentenni.
Di sicuro questo atleta ha una volontà di ferro ed è un esempio positivo per tutto il mondo. E' un incoraggiamento a tutti coloro che si arrendono alle prime difficoltà della vita.
E' il testimone vivente che ci dice, con la sua grinta, se ci si mette impegno e volontà si possono realizzare tutti gli obiettivi, tutti i nostri sogni, anche se questi sono lontani 42KM..passo dopo passo..il traguardo si avvicina sempre di più.
In bocca al lupo Fauja Singh ti auguro altre 1000 maratone.
Da voi che mi leggete..aspetto almeno 42Km di commenti..facciamo 42 cm?!? :-)
A presto
 

3 commenti:

  1. e si... perfettamente d'accordo con te, un esempio positivo x tutto il mondo! Seguirlo non è facile pero'... non credi?

    RispondiElimina
  2. Infatti..un esempio positivo per tutti..non è facile però non è impossibile fare un oretta ti corsa al giorno..

    RispondiElimina
  3. ok..vado a correreeee!

    RispondiElimina