giovedì 28 maggio 2015

CONSIGLI PER RISPARMIARE SULLA BENZINA


Ciao a tutti/e,
ho notato che la benzina in Italia è sempre più alta, la più cara d'Europa a causa delle accise che contribuiscono in maniera determinante al prezzo.
Un prezzo troppo alto, soprattutto, considerando il fatto che questo per il nostro paese è un periodo di crisi economica.
Ho deciso, nel mio piccolo, di darvi 10 suggerimenti per risparmiare un po' sul prezzo del carburante. Partendo dal presupposto che meno benzina consumiamo, più soldi ci saranno nelle nostre tasche.

1) Il primo consiglio da seguire è quello di uno stile di guida pressoché perfetto. "Mai pigiare l'acceleratore" deve essere il nostro motto.
Porto degli esempi: spesso, ci troviamo al semaforo, non scatta subito il verde. Il nervosismo ci prende e tendiamo a premere a "tavoletta" sul pedale acceleratore. Sbagliatissimo! Una volta non accade nulla ma farlo spesso, può farci consumare tanto carburante.
I giri del motore non devono essere molti.
Per quel che è possibile, bisogna accelerare con calma. Può essere una buona abitudine, quella di rispettare le famose distanze di sicurezza. In tal modo, non freniamo bruscamente e se i rallentamenti di chi sta davanti sono brevi, possiamo mantenere la nostra velocità a..."filo di gas".
Se è possibile, guidare con i finestrini chiusi, in modo da avere una minore resistenza aereodinamica.
Dobbiamo cercare di avere anche un carico giusto. Mi spiego: passi per le persone che trasportiamo, però il superfluo meglio lasciarlo giù dall'auto, onde evitare al motore una prestazione più elevata.

2) Controlliamo spesso i pneumatici. Il livello di pressione di questi ultimi, dev'essere al punto giusto. Se sono solo leggermente più sgonfi, ci sarà un po' di sovraconsumo di benzina per il motore

3) Quando è possibile guidare con le marce più alte. Con marce basse aumenta il consumo della benzina nel serbatoio. Mai tirarle per accellerare. Si è calcolato che se si cammina con la quarta o la quinta si risparmia addirittura il 20% circa. Naturalmente ciò non sempre è possibile, però, quando si può conviene fare questo passaggio.

4) E' importante anche come si decellera. Se si può, dobbiamo decellerare mantenendo la marcia innestata, non andando fuori di giri. Basta cambiare marcia al momento giusto.
Inoltre, se ci capita una breve sosta, conviene spegnere il motore.
Quante volte pensiamo di fermarci solo un minuto e restiamo li con il motore acceso per molto più tempo? Immaginate il consumo per quei minuti e spegnete subito il motore.

5) Avere una buona manutenzione dell'automobile è una delle mosse vincenti per risparmiare la benzina. Bisogna tenere alla perfezione l'olio(sia la qualità che introduciamo e sia il livello), come già detto la pressione delle ruote, il filtro dell'aria, i freni, le candele. Tutto ciò, se è a posto, avremo un risparmio di qualche euro ogni anno.

6) Installare un navigatore satellitare, è un ottimo rimedio per chi vuole risparmiare dal distributore.
Il perché è da ricercare nel fatto che i GPS moderni, possono darci delle informazioni anche sul traffico, inoltre, ci permettono di non sbagliare strada e quindi di risparmiare km preziosi per le nostre tasche.

7) Per il rifornimento, utilizzare sempre il self service. Di sicuro risparmieremo qualche euro ogni volta che andremo a rifornirci. Facendo i calcoli di qucanto spendiamo a farci mettere il carburante da un benzinaio e arriveremo subito alla conclusione che chi fa da se fa per tre. Ed ogni anno risparmieremo qualche centinaio di euro
Inoltre è consigliabile non fare il pieno per non appesantire la macchina e di conseguenza impiegare più benzina.

8) Fare il pieno di sera soprattutto d'estate. Con il caldo, seppur qualche goccia, evapora mentre l'introduciamo nel serbatoio. Sicuramente risparmierete qualche centesimo o al massimo euro all'anno ma sommati a quello degli altri consigli ci faranno piacere.

9) Un altro suggerimento riguarda i condizionatori. Purtroppo, tenerli accesi ci fa perdere benzina preziosa.
Se non fa caldo eccessivo e se non abbiamo problemi fisici, teniamo tutti i finestrini aperti ed il vento ci rinfrescherà. In inverno, spegnamoli qualche minuto prima di arrivare a destinazione. Il caldo che ha accumulato la macchina 5 minuti minimo durerà e ci riscalderà e risparmieremo.

10) Ho riservato in ultimo il consiglio più utile: camminiamo a piedi!
Se è possibile, passeggiare! Fa bene al fisico ed alla mente. Inoltre avremo cura dell'ambiente non inquinando e...risparmieremo di sicuro moltissimi soldi per la manutenzione dell'auto e della benzina.

Spero che questi suggerimenti vi siano utili per trovarvi qualche soldino in più a fine anno, intanto vi saluto simpaticamente.
A presto.

Nessun commento:

Posta un commento