venerdì 19 agosto 2016

STELLE CADENTI SU RICHIESTA

Ciao a tutti/e,
a chi non piacciono le stelle cadenti? In estate, di sera, solitamente siamo tutti lì ad ammirare il firmamento sperando di avere l'opportunità di esprimere un desiderio. Che si avveri o meno poi è tutt'altra cosa.
Nella storia, tanti uomini hanno sognato di poter inventare il modo, per avere scie luminose al momento giusto, in modo da utilizzarlo, quando si è in compagnia della donna da conquistare.
Sarebbe davvero molto comodo: abbiamo bisogno e...via con lo spettacolo, pronti per baciare la dolce donzella!

Sembra proprio che qualcuno ci sia riuscito davvero. Lena Okajima, un astronomo giapponese ha davvero inventato(quasi) il modo di produrre stelle cadenti su richiesta.
In pratica, il tutto consiste nel lanciare in orbita un piccolo satellite che, al momento giusto può rilasciare...stelle!
Lo spettacolo avviene quando il materiale che fuoriesce dal satellite si trova a 60 km.
L'astronomo dice che, all'interno del satellite, si inserisce il giusto mix chimico ed il gioco è fatto.
Il satellite dovrebbe arrivare ad una quota di circa 400 o 500 chilometri di altezza dove a comando espelle meteore che formano una romantica scia, che viaggia a 8 chilometri al secondo(la vera stella cadente va a circa 80 chilometri al secondo).
Il tutto potrebbe anche servire per studiare la composizione e gli effetti dell'atmosfera.
Il lancio del satellite, può essere programmato con solo un paio d'ore di anticipo, quindi potrebbe anche essere un regalo acquistato all'ultimo minuto.

L'unico inconveniente è come al solito il prezzo: 8.000 euro a scia luminosa. In pratica, uno spettacolo completo da venti stelle...beh, quasi quasi conviene acquistare un diamante! Anche se poi, vuoi mettere a sorprendere una donna, sotto al cielo stellato, con uno spettacolo di meteore che cadono ad un nostro schiocco di dita? Un dono sublime che solo poche signore hanno avuto l'onore di ricevere(al momento nessuna per la precisione).

Una promessa la faccio: se un giorno diventerò ricco, ne dedicherò una ad ogni donna che legge il mio blog, intanto, posso solo donarvi i miei pensieri.
A presto.

Nessun commento:

Posta un commento