lunedì 10 ottobre 2016

VUOLE FARE UNA SORPRESA ALLA FIDANZATA E...LE BRUCIA LA CASA!

Ciao a tutti/e,
a mio parere le donne vanno corteggiate, sempre! E l'uomo che continua a corteggiare la propria donna anche dopo averla conquistata, è un super macho, un vero latin lover che dedica tutte le sue attenzioni, tutte le sue tattiche amorose alla sua metà.
Anche il povero ventinovenne curdo Amanj Yassen la pensa così. Lui vive per la sua Jana(per la cronaca Stankeviciute è il suo cognome) e per lei farebbe tutto per poterla conquistare tutti i giorni.
E' innamorato e non c'è nulla da fare, quando ci si trova in questo stato, un po' ci si rincitrullisce e a volte, si combinano dei pasticci che per poco non diventano guai.
La sua però è una storia tenera con...un lieto fine!

E' capitato come a tante coppie che vivono lontano per un motivo o un altro, di non incontrare la sua bella per più di un mese.
Per chi ama, restare un ora lontani è tanto figuriamoci 30 giorni. I due vivono in Gran Bretagna e lei era andata a far visita ai suoi nella sua città natia in Lettonia.
Al suo ritorno, il giovanotto ha pensato di organizzarle una meravigliosa sorpresa ed ha preparato per lei, nella loro "albicocca", dei bellissimi fiori freschi da donarle, del costoso champagne e...tante candele, per una dolce seratina.
Candele che dovevano creare una tenera scenografia: formare un cuore con una freccia che lo trapassa, il classico simbolo degli innamorati persi.
Immaginate che bell'effetto; lei entra e trova un cuore illuminato di piccole lucette, con fiori profumati e champagne.

Quando il ragazzo si accorge del suo arrivo, accende i ceri, prende il suo telefonino e scatta qualche foto, poi va sulla soglia della porta per accogliere la sua principessa ed al suo arrivo....BOOM!!!!!
Un boato ed un incendio che brucia la camera da letto ed altre stanze accanto. Altro che cena romantica, qui bisogna chiamare i pompieri che, al loro arrivo accertano che l'incendio è stato causato tra il contatto delle candele con un qualcosa di altamente infiammabile.

Poverino, il nostro Amanj, tanta fatica e questa magra figura, ma non tutto è perduto, ci sono le foto scattate qualche minuto prima.
Jana le nota sul cellulare, le ammira e si addolcisce, in fondo basta il pensiero.
Così fanno la pace e si riaccende la scintilla del loro amore e questa volta si spera solo quella...
A presto.

Nessun commento:

Posta un commento