venerdì 16 dicembre 2016

LA NUVOLA CHE SCRIVE "TI AMO" NEL CIELO


Ciao a tutti/e,
finalmente il sogno di ogni innamorata si è quasi realizzato: leggere scritto ti amo tra le nuvole, in uno splendido cielo azzurro di una bella giornata primaverile.
Forse è una bufala letta su internet(vi confesso che curiosando l'ho trovata in rete questa notizia), forse no, fatto sta che sognare almeno un po', non può che farci bene al morale.
Di sicuro è una notizia che da un pò di speranza. Tra le tante cose catastrofiche che leggiamo spesso sui giornali o ascoltiamo in tv, questa almeno ci tirà su.

Tornando alla nostra nuvoletta, penso che sia un metodo ancora da perfezionare, però si possono dare origine a nuvole scrivane addirittura di circa 5 metri.
Vi do la ricetta per crearla: gli ingredienti sono sali marini, una scatola ed un palloncino. La scopritrice di questa rivoluzionaria invenzione è un artista di Chicago che si chiama Karolina Sobecka, nome romantico e cognome da scienziato, un giusto mix per questo genere di cose. Karolina, ha mandato nell'atmosfera un piccolo pallone aereostatico con una scatola riempita di questi sali. Arrivati ad una certa altezza, dalla scatola vengono dispersi i sali marini contenuti che, venendo a contatto con l'umidità che si trova nell'atmosfera, si condensa in goccioline, formando delle nuvolette.
L'artista, sostiene che gli scienziati manipolino le nuvole da decenni(sarà vero?) ma, lei sogna che questa invenzione venga utilizzata per scopi più nobili della manipolazione meteo.

Non spiega come formare le scritte o magari come disegnare vere e proprie opere d'arte una volta che il palloncino, con tutto l'occorrente, si trova nell'atmosfera. Voi svelereste un cosi grande e bellissimo segreto?
Non c'è che dire, davvero una bella idea che, al momento forse non potrà cambiare le tecnologie o la qualità di vita delle persone, però almeno migliorerà le tecniche di corteggiamento degli innamorati.
Da oggi, mi riferisco soprattutto alle donzelle, ammirate ancora di più il cielo e sperate che il vostro principe azzurro vi scriva ti amo tra le nuvole, perchè una volta perfezionata la tecnica...potrà farlo nel vero senso della parola, senza trovare scuse.
Vi abbraccio forte e immaginariamente scrivo tra le nuvole..a presto.

Nessun commento:

Posta un commento